Esistono a Bergamo i “cuGGIni”?

Lunedì, 27 Febbraio 2017 12:40 Scritto da

Mario è l'imprenditore bergamasco per eccellenza. Dopo diversi anni di “gavetta” ha deciso di mettersi in proprio.
Era il lontano 1990 quando acquistò due bellissime presse a compressione revisionate e messe a nuovo per stampare o-ring e venderli al settore automotive. Era riuscito, grazie alle sue straordinarie capacità comunicative, ad accaparrarsi due contratti di fornitura per un'importante casa motociclistica italiana. L'azienda era il garage dietro casa e tra le cose che lo rendevano più competitivo rispetto alla concorrenza erano alcune modifiche fatte ai macchinari che permettevano di produrre di più con meno dispendio di energia.


Sono passati più di vent'anni e oggi l'azienda è avviata, le presse sono diventate 15 e in azienda sono arrivati anche i figli a dare una mano.

Mario oggi deve ampliare il suo mercato e ha deciso di investire in web marketing. Vuole realizzare il suo sito web, fare un po' di campagne Facebook e Adwords e generare un po' di contatti attraverso i nuovi canali digitali.

Da bravo imprenditore ha chiesto un po' di preventivi alle aziende e ai professionisti della zona. Lui non lo sa ancora ma sta per scontrarsi la peggiore figura del settore IT: Il cuGGino!

Mario è un mago delle guarnizioni, riesce a stampare anche con le mescole peggiori, sembra una magia. Si avvicina al quadro comandi della pressa e tutto magicamente inizia a funzionare. Il tecnico, che fino a quel momento si era disperato per lo stampo che si sporcava, per la macchina che non andava in pressione, per gli OR sbavati e per mille altre imperfezioni, chiede il suo aiuto e come per magia, grazie ad un'alchimia strana fra Mario e la pressa, tutto ad un tratto le cose funzionavano perfettamente.

Però Mario purtroppo è negato per l'informatica. Non sono in simbiosi. I computer non gli obbediscono e il web è una nebulosa senza via d'uscita. Ha chiesto dei preventivi per acquisire clienti attraverso il sito internet ma non sa ancora cosa lo attende.

I primi due preventivi sono arrivati, sono due note aziende Bergamasche, hanno all'attivo diversi clienti soddisfatti e hanno proposto a Mario un piano sintetico, non molto focalizzato sul settore della gomma ma completo. La prima ha realizzato il sito web di un suo fornitore, un produttore di quadri elettrici che ha sede nella periferia di Bergamo e si è trovato molto bene. Il sito funziona bene sui cellulari e ogni tanto qualche nuovo cliente chiama.
La seconda ha suggerito a Mario di investire in promozione su internet attraverso AdWords e Facebook, di contenere l'investimento sulla parte di sviluppo sito web e di concentrare il budget nella realizzazione di landing page specifiche per ogni tipologia di cliente finale.
Il budget di queste due aziende era in entrambi i casi superiore ai quindicimila euro, cifra sicuramente alta ma proporzionata al lavoro da svolgere.


Il cuGGino in agguato


Il terzo preventivo è stato consegnato da Paolo, giovane rampante professionista della “gnu” economy, accompagnato dal suo “bocia”. Paolo è brillante, simpatico e piacione, ha maturato una lunga esperienza nel settore della macelleria e oggi ha messo a disposizione di una promettente azienda tutto il suo know how nel settore della carne fresca al fine di vendere prodotti digitali. Paolo ha però un piccolo difetto, non conosce nulla del mondo web ma, secondo i suoi titolari, è bravo a vendere e quindi ha la loro piena rappresentanza. Paolo si avvale della consulenza di Giacomo, il suo “bocia”, neo diplomato in un istituto di ragioneria che non sa nulla di web ma che è giovane e promettente. Secondo il parere dei suoi titolari il ragazzo è un super esperto di Facebook e Instagramm perché lo usa tutto il giorno e poiché è giovane è sicuramente una persona adatta al mondo web.
Mario ascolta con attenzione il progetto che Paolo gli espone.

Innanzitutto è necessario fare tanti post su Facebook, almeno due al giorno. Mario non deve preoccuparsi, pensano a tutto loro. Scriveranno loro i testi, provvederanno alla pubblicazione e faranno in modo di cancellare eventuali commenti negativi.
Ma una buona pagina facebook deve essere collegata ad un blog aziendale. Organizzerà tutto l'azienda. Il loro team è formato da oltre 20 professionisti qualificati:
5 - Junior women marketing web specialist under 25
4 – Senior academy web site manager email contester
3 – Javascipt – APP – Web – Virtual Junion Developer Certified Personel
2 – Facebook Programmatically Spammer
1 – HootSuite Publisher Automation Programmer
5 – Social Viral Gattini Miagoler

Il piano editoriale per il blog è già stato pensato. Verranno pubblicati due articoli a settimana per 6 mesi sui temi caldi del momento. I primi temi individuati sono 6. Non parleranno di gomma, nessuno ama parlare di gomma. Loro pubblicheranno articoli sui gattini (hanno ben 5 social viral gattini miagoler), qualche riferimento al global warming, dove andare in vacanza quando l'azienda è chiusa per non disturbare Mario e i suoi dipendenti e come ultimo ma non meno importante quali sono i migliori ristoranti dove andare a mangiare a Bergamo e provincia.

Paolo ha spiegato molto bene al signor Mario che la cosa più importante è portare tanta gente sul sito web e sul blog perché più gente arriva sul sito più google indicizzerà al meglio il suo sito e ne trarrà giovamento il posizionamento.

In tema di posizionamento Paolo ha già realizzato tutto il progetto di sviluppo nel tempo. Lui e i suoi 4 “senior academy manager email contester” hanno analizzato il mercato e individuato 5 parole chiave. Garantiscono che porteranno il sito in prima pagina con questi termini di ricerca su google e che sarà un successo strepitoso.

Ecco le parole chiave che hanno individuato:
Stampaggio Gomma Perfetta Senza Sbavature e Senza Utilizzo di Olio di Palma
Produzione o-ring in gomma fatta senza lo sfruttamento dei bambini
Guarnizioni a compressione prodotte con ingredienti vegani
Stampaggio a iniezione senza utilizzo di energia nucleare
Produzione di guarnizioni senza scarti di produzione e matarozze

La presentazione si conclude con lo sfoggio della bozza grafica del sito web. Questa è solo una bozza, ci sono le immagini della mozzarella di seriate, il pomodoro delle serre di caprino bergamasco e l'insalata i busta della ortobell®. Paolo spiega a Mario che deve fare uno sforzo di immaginazione. Questa è solo la bozza, sembra che sia stata riciclata dal sito della pizzeria amalfitana ma è un progetto esclusivo e che verrà realizzato solo per la loro azienda. Non è una copia di un altro sito web.

Al momento della presentazione del prezzo Mario resta senza parole. Tutto questo lavoro, 20 persone altamente qualificate, Social, Blog, Seo e Sito Web e un costo che è solo la metà degli altri preventivi. Mario è contento di avere incontrato Paolo sulla sua strada. A cosa servono delle landing page efficaci o dei siti web responsive quando può avere i guru bergamaschi della comunicazione al suo servizio a metà prezzo?

Mario congedò Paolo dicendogli che era molto entusiasta del progetto ma che si prendeva comunque qualche giorno per riflettere.

Quella notte Mario non riuscì a dormire. Gli vennero in sogno tre angeli.

Il primo era l'angelo del passato. Lo riportò nel 1990 quando dovette far revisionare le sue due prime presse per lo stampaggio. All'epoca doveva far attenzione ad ogni singola spesa e decise di acquistare un gruppo di elettrovalvole di produzione cinese perché costavano la metà. Si pentì della scelta dopo 15 giorni, la macchina non andava in pressione perché gli attuatori delle valvole non si innescavano. 3 giorni di fermo e i clienti arrabbiatissimi per i ritardi nelle consegne. Mario dovette chiamare subito il suo tecnico di fiducia che seguiva il territorio di Bergamo e provincia e spendere il triplo rispetto a quello che avrebbe speso installando da subito i componenti di prima scelta.

Dopo questo sogno si sveglio in un bagno di sudore accese la luce della camera, sua moglie dormiva beata nel letto ma alla porta una presenza inquietante lo fissava. Era l'angelo del presente. L'angelo lo prese con se e lo accompagno in un'azienda in centro a Bergamo che produce macchinari per il gelato. Era sera inoltrata e il titolare, Antonio, era ancora in ufficio. Mario chiese all'angelo cosa stava succedendo e l'angelo non rispose, si avvicinò semplicemente alla scrivania del titolare. Stava firmando i documenti con cui il suo più acerrimo concorrente acquistava il suo ramo d'azienda. Tutto perché 5 anni prima la GelateriaOrgolglioDellaDea aveva investito il suo denaro in un piano di web marketing strategico e oggi erano riusciti a crescere al punto tale da acquistare la Bergamo Gelato Srl che invece era in forte difficoltà. Antonio si era fidato dei consigli di un certo Paolo, aveva tappezzato la città di Gattini, su facebook migliaia di gattini che miagolavano e leccavano il gelato fatto con le sue macchine e migliaia di articoli sul blog dove parlava dei personaggi storici bergamaschi. Un fiasco totale sotto tutti i punti di vista.

L'ultimo angelo che gli fece visita fu quello del futuro. Lo porto in una Bergamo splendente, dove tutti era felici, tutti tranne lui. Era ritornato a lavorare nella sua cantina, con due presse mal conce e ancora con le elettrovalvole cinesi perché non poteva permettersi altro. Il sito web è ormai un lontano ricordo, tutto per colpa di quel Paolo che lo aveva raggirato vendendogli solo tanto fumo. I risultati non arrivavano mai, quando Mario chiedeva spiegazioni c'era sempre qualcosa di nuovo da pagare. A volte era il monte ore per fare le fotografie ad altri gattini, perché 532 gattini non era ancora sufficienti, altre volte era il contratto per l'indicizzazione. Mario si ricordava di averlo già pagato ma Paolo gli spiegava che lui aveva comprato il “posizionamento” non “l'indicizzazione”. Paolo aveva svuotato il salvadanaio del povero Mario.


Al suo risveglio Mario aveva capito cosa doveva fare.
La mattina stessa chiamò Paolo e stracciò il suo preventivo, contattò le altre due aziende e gli chiese di studiare un progetto condiviso dove il cliente veniva messo al centro dell'attenzione e dove il sito web fosse il connettore principale tra le esigenze del cliente e i servizi da lui offerti

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

HAI UN'AZIENDA E VUOI ACQUISIRE NUOVI CLIENTI?
RICHIEDI ADESSO LA TUA CONSULENZA.
Privacy Policy disponibile alla pagina knoweb.srl/privacy

Dicono di noi

Vitor s.r.l. Tour Operator

Abbiamo affidato la gestione del progetto di web marketing di VITOR a Knoweb e i risultati sono andati oltre le aspettative. Abbiamo raddoppiato il numero di lead a fronte del mantenimento dello stesso budget di investimento promozionale.

Voto 5/5

Barbara Bianchi - Vitor s.r.l

Harley Davidson Bergamo

Giovani e ricchi di idee! ti seguono molto bene e sono sempre disponibili. Lo Consiglio vivamente a tutti quelli che vogliono qualcosa di più di un semplice sito internet.

Voto 5/5

Angelo Rebuffini - Harley Davidson Bergamo

RB Ausili Ortopedici & Service s.r.l.

Da più di un anno collaboriamo con Fabio e Claudia di Knoweb, in principio eravamo dubbiosi su alcune proposte volte a risolvere la mancanza di contatti dal nostro sito web, ci siamo fidati del loro giudizio ed esperienza, ad oggi siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti.
Il loro supporto è stato fondamentale sia per la creazione del nuovo sito di rb ausili ortopedici che per il mantenimento delle campagne AdWords.
Non possiamo che consigliarli!

Voto 5/5

Alessandro Bettoni - RB Ausili Ortopedici & Service s.r.l.

Consorzio Valcalepio

Knoweb, e Claudia in particolare, è stato un partner eccezionale nella realizzazione del nostro nuovo sito web consortile. Attenta alle nostre esigenze, disponibile e flessibile è stata in grado in brevissimo tempo di realizzare un nuovo sito che rispondesse alle nostre esigenze di praticità e semplicità d'uso dando però anche un aspetto professionale e curato al nuovo look aziendale.
Il suo aiuto e la sua disponibilità anche in fase di post realizzazione sono stati preziosissimi.
Assolutamente consigliati!

Voto 5/5

Sara Cantoni - Consorzio Valcalepio

DTR VMS Italy

Giovani e competenti. Ci hanno guidato nel progetto di restyling del sito internet aziendale ed ora altri stabilimenti del gruppo si stanno ispirando al nostro modello.

Voto 5/5

Loris Plebani - DTR VMS Italy

Immobili e Soluzioni di Marco Locatelli

Dovevamo fare il nostro nuovo sito Internet.
Volevamo qualcosa di qualitativamente soddisfacente e che ci rappresentasse a 360°. Lo abbiamo trovato grazie a Knoweb; alla loro professionalità e disponibilità.
Non avremmo potuto fare scelta migliore.

Voto 5/5

Marco Locatelli - Immobili & Soluzioni

KNOWEB Voto 5/5 calcolato su 6 recensioni
KNOWEB s.r.l.
Sede Operativa: Via Largo Eurpoa, 4D - 24060 Chiuduno (BG)
Sede Legale: Via Don Luigi Belotti, 6 - 24064 - Grumello del Monte (BG)
P.IVA 04104160165 | REA 435583 REG. IMPRESE di Bergamo | CAP. SOCIALE € 12.000,00
Site Map | Privacy Policy | Cookie Policy
DESIDERI RICEVERE VIA MAIL I NOSTRI CONSIGLI GRATUITI SU COME ACQUISIRE CLIENTI ATTRAVERSO IL WEB?
ISCRIVITI ADESSO ALLA NEWSLETTER.