La concorrenza si vince d'estate (soprattutto grazie al web marketing)

Giovedì, 10 Agosto 2017 14:43 Scritto da

Come migliorare il posizionamento del proprio sito web grazie alle vacanze estive dei vostri concorrenti

Siamo in pieno agosto, le strade sono vuote e le città deserte. Abito vicino all'autostrada e quando mi sveglio la mattina manca il tipico ronzio dei mezzi pesanti, del traffico intenso che è costante da settembre a luglio. Sembra che tutto si rallenti e che tutti siano in vacanza.

In realtà tutti sono in vacanza, tranne i dipendenti di alcuni settori. Le banche, ad esempio, non si fermano mai. Gli ospedali, la grande distribuzione, i centri commerciali. Lo possiamo vedere con i nostri occhi, sono sempre aperti, tutto l'anno.

C'è però un'altra parte del mondo, invisibile quasi a tutti, che continua a macinare km di fibra ottica e ad interrogare server, fisici o virtuali che siano.

Sono i Crawler, che in modo silenzioso e invisibile non si fermano mai, ne durante il giorno ne durante la notte. Neppure quando fuori si sfiorano i 40 gradi all'ombra e si cerca disperatamente un ambiente con l'aria condizionata.

Cosa sono i Crawler?

I crawler sono dei piccoli software progettati per visitare ed ispezionare i siti web. Si comportano come degli attenti ricercatori. Arrivano sul vostro sito web per mille motivi (a volte per un referral link, altre perché è stata aggiornata la sitemap, etc...), partono da una pagina e a cascata visitano tutte quelle ad essa collegata, archiviando informazioni specifiche su ognuna di esse. Queste informazioni verranno poi utilizzate dai vari motori di ricerca per rispondere alle richieste degli utenti di internet. La maggior parte di essi leggono solo il testo ma alcuni sono in grado di ispezionare anche le immagini. Leggono e archiviano anche informazioni invisibili all'occhio umano come i Tag e i MetaData.

Perché l'estate è così importante per vincere la concorrenza?

Più che l'estate è il mese di agosto il momento giusto per vincere la concorrenza.
Ecco cosa succede ad agosto: Nulla!
La maggior parte dei siti web ad agosto non vengono aggiornati, non ci sono novità, non ci sono articoli sui blog, news, niente di niente. Ho visitato i siti web delle principali aziende bergamasche e il risultato è stato deludente. Sembra che tutto il mondo web aziendale sia in pausa.

E il nostro povero Crawler? Poverino, gira fra migliaia di siti web alla ricerca di qualcosa di nuovo e cosa trova? Nulla! Gli stessi articoli, i soliti contenuti e le immagini fisse da giorni e giorni.
Provate ad immaginare la sua frustrazione, tutta quella strada, tutti quell'impegno senza risultato.
Cosa ne deducete? Ho riflettuto e ho capito che questo è il momento giusto per agire e battere la concorrenza.
Se fornite ai crawler un motivo per visitare il vostro sito web durante questo periodo, mentre quello dei vostri avversari non viene aggiornato, avrete guadagnato punti e posizioni nella SERP. Considerate questo elemento: la classifica dei risultati è continuamente in evoluzione, ogni giorno è diversa dal giorno precedente. Sono tantissimi i fattori che la influenzano. Se tutti i siti web fossero statici, senza novità e senza modifiche, la SERP subirebbe variazioni? No. Ecco perché è il momento di agire. Perché in un mare piatto e calmo la prima onda che si forma raccoglie l'attenzione di tutti i surfisti. Se siete voi quell'onda tutti i crawler vi faranno visita.

Quindi cosa dovete fare e come lo dovete fare?

Le strade sono molteplici.

La prima è quella di realizzare un piano editoriale che contempli un'accelerazione della pubblicazione dei contenuti nel periodo estivo. E' la strada più semplice. Con questa modalità avrete la possibilità di preparare con largo anticipo gli articoli da pubblicare sul vostro sito web durante il mese di agosto. Ovviamente i contenuti devono essere di qualità, non semplici copia e incolla di altri siti web o di altri articoli vecchi.
Anticipare la generazione dei contenuti vi permetterà di pubblicarli giorno per giorno durante il mese. I crawler non conoscono la data di redazione degli articoli ma conoscono solo la data di pubblicazione, questo vi avvantaggia nella gestione di questo compito, soprattutto perché nessuno vorrà compromettere il suo periodo di villeggiatura per aiutarvi nella scalata delle posizioni della prima pagina di google.

Le seconda strategia è quella di rinunciare alle vacanze e di restare in ufficio a scrivere e pubblicare contenuti inediti. Il sacrificio sarà enorme, perché quando guarderete il cellulare troverete i vostri amici e parenti che posteranno su facebook fotografie di spiagge soleggiate o di fresche montagne verdeggianti. In realtà il vostro sacrificio non sarà visto dai crawler come elemento premiante per cui vi suggeriamo di adottare la prima strategia, sicuramente più efficace. Se però siete nella categoria dei lavoratori sotto pressione tutto l'anno e non potete permettervi di stendere con largo anticipo dei testi da pubblicare non avete scelta, dovete dedicare un'ora al giorno alla redazione e alla pubblicazione dei vostri post (potete anche fare un mix delle due strategie, prendetevi due giorni e scrivete ad oltranza quello che pubblichere nei giorni successivi).

La terza strategia è quella di non concentrarsi sulla stesura di nuovi contenuti ma quella di aggiornare, migliorare e ottimizzare i vecchi testi che sono presenti sul vostro sito web. ‑E' ciò che ad esempio ho fatto in con questo vecchio articolo https://www.knoweb.srl/blog/sito-web-per-promuovere-un-prodotto L'ho preso e l'ho migliorato. Ho seguito le indicazioni che trovate su seogarden (seogarden.it) come traccia di ottimizzazione. Perché è efficace questa tecnica? Il nostro obiettivo, d'estate, è quello di mostrare ai crawler che il nostro sito web è interessante, a differenza dei siti web dei nostri concorrenti che invece non lo toccheranno per la maggior parte del mese di agosto. Non è necessario che il numero di contenuti aumenti ma che vi siano delle novità che i crawler possano macinare.

Tutto questo sarà sufficiente per battere la concorrenza?

ll web marketing non è un intervento spot durante il mese di agosto per guadagnare posizioni nelle pagine dei motori di ricerca. Il web marketing è una disciplina che studia i meccanismi con cui gli utenti web entrano in contatto e interagiscono con voi e con il vostro sito web. La tecnica che vi abbiamo illustrato è un tassello di un quadro molto più articolato che dovrete mettere in pratica se volete incrementare la vostre vendite. Sicuramente se avete attivo un percorso di marketing organico questa tecnica vi darà uno slancio interessante.

Ma io non aggiorno il sito web durante l'anno, devo fare comunque questa attività?

Se tu non tieni aggiornato il tuo sito web hai un problema da risolvere nelle tue attività di marketing. Il sito web è ormai uno dei principali elementi di promozione delle aziende. Non avere il sito web, averlo obsoleto o non aggiornare costantemente i contenuti del tuo sito è grave quanto pensare che i clienti arrivino a te per intercessione divina. Il suggerimento è quello di iniziare con un piano editoriale, magari facendoti aiutare da professionisti del settore (a Bergamo ad esempio Ester Mignani è una delle più conosciute copywriter) e di ottimizzarlo nel tempo. Potrai utilizzare la strategia che ho illustrato in questo articolo il prossimo anno. Darà il boost al tuo sito.

Ma se nessuno pubblica articoli durante il periodo estivo, è sufficiente che io ne pubblichi uno e ho fatto la differenza?

Non funziona in questo modo. I crawler identificano dei trend. I trend principali durante il periodo estivo sono quelli di inattività. Le aziende interrompono la pubblicazione di contenuti e i crawler identificano questo trend. Le azienda più avvedute avviano una campagna di content marketing più spinta durante il periodo estivo e i crawler identificandone il trend le dedicheranno più attenzione, sia ora che nel periodo immediatamente successivo (hanno anche più budget di tempo da dedicare a queste aziende perché le altre sono ferme). Se però pubblicate un solo articolo non esiste nessun trend. Esiste solo una pagina nuova nel vostro sito. Nient'altro che una misera, umile, disperata, triste pagina HTML.

Anche la LOCAL SEO trae vantaggi da questa tecnica?

La local seo è territorio minato oltre che dai fattori della Seo classica anche da altri fattori. Quello che possiamo sicuramente ipotizzare è che sicuramente i vantaggi saranno apprezzabili se anche i contenuti che verranno pubblicati saranno in ottica Local. Se ad esempio sono una web agency di Bergamo, che opera sia in città che nella provincia di Bergamo, e pubblico un articolo come quello che state leggendo non ci saranno veri vantaggi. Però potreste pubblicare un articolo specifico su una tematica come la gestione del web marketing per le agenzie immobiliari di Bergamo e provincia e apprezzarne i risultati.

Delle attività di web marketing della mia azienda se ne occupa la mia web agency ma adesso sono chiusi per ferie, come faccio?

La risposta che ti darei è cambia agenzia. Ci sono alcune attività e servizi che non possono “andare in vacanza”. Se ti recassi al pronto soccorso ti dicessero di tornare fra 15 giorni perché sono chiusi ti arrabbieresti? Certo che si!
Magari stai pensando che loro sono un servizio di emergenza che deve essere operativo 24 ore su 24 e che le vacanze non le possono fare. Prendiamo allora un altro esempio. La banca. La tua filiale è aperta tutto il mese di agosto, eppure non offrono un servizio di emergenza. Perché restano aperte allora? Perché se sei un'azienda che offre servizi ad altre aziende non puoi chiudere, perché se lo fai ti rubano i clienti con la stessa semplicità con cui si ruba una caramella ad un bambino. Non chiudono per ferie neppure le imprese di pulizia però la tua web agency ti ha mandato una bellissima newsletter con scritto “Siamo in ferie dal 4 al 28 agosto, per ogni esigenza ci vediamo al nostro rientro”. Ti sembra normale?
Tu hai bisogno di loro, soprattutto in questo momento che è propizio per vincere sulla concorrenza e loro decidono di andare ad abbronzarsi al mare. Ergo: Cambia agenzia di web marketing!

Adesso smetti di leggere e inizia a scrivere. Manca poco alla fine di Agosto 2017.
In bocca al lupo.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

HAI UN'AZIENDA E VUOI ACQUISIRE NUOVI CLIENTI?
RICHIEDI ADESSO LA TUA CONSULENZA.
Privacy Policy disponibile alla pagina knoweb.srl/privacy
KNOWEB s.r.l.
Sede Operativa: Via Largo Eurpoa, 4D - 24060 Chiuduno (BG)
Sede Legale: Via Don Luigi Belotti, 6 - 24064 - Grumello del Monte (BG)
P.IVA 04104160165 | REA 435583 REG. IMPRESE di Bergamo | CAP. SOCIALE € 12.000,00
Site Map | Privacy Policy | Cookie Policy